Miglior Sampler o Software da utilizzare in Live

  • Ciao

    ragazzi volevo avere un parere in merito all'utilizzo di Vst Sampler standalone da usare durante un live.



    Non ho molta esperienza in live ne apparecchiature super fighe e macchinose per tale scopo,lavorando per la maggior parte in solo in studio come compositore,quindi son aperto a tutti i consigli del caso,ho da poco riformato una band e da tastierista quale sono ora mi devo organizzare per un eventuale live,il genere è un rock

    elettronico,quindi ci son molte parti,suoni e sequenze elettroniche che richiederebbero,durante i live,l'implemento di almeno 2 tastieristi,ma per ora tocca arrangiarmi.





    Detto ciò per ora io potrei disporre di tale attrezzatura per lo scopo:



    1

    notebook bello prestante (andate in fiducia )



    1

    scheda audio esterna



    e per la parte software pensavo di utilizzare Kontakt 5 Standalone



    Potrei portarmi dietro ulteriori plug in ma partiamo da qua,per la mia modesta esperienza pensavo di utilizzare appunto Kontakt 5



    Ovviamente ci son molteplici utilizzi e sessioni che uno può programmare si sà,ma nella fattispecie a me interessava focalizzarmi più che altro sulla riproduzione di campioni esportati da un progetto per riprodurre lo stesso durante un live e quando si scarseggia di componenti e quindi ti tocca fare il grosso tutto da solo bisogna

    organizzarsi.



    Io vorrei riuscire a fare questo:





    In un brano da eseguire dal vivo ho una parte elettronica d'arpeggio che suona per quasi tutto il pezzo e cambia in alcuni punti



    Una sequenza di pad che si estende anch'essa per quasi tutto il pezzo



    La parte quindi che io riuscirei a suonera dal vivo sono i lead di tastiera che entrano nelle strofe e nei ritornelli e un assolo finale che suono con un altro synth



    Quello che vorrei fare è riuscire a far partire all'occorrenza tutta la sequenza d'arpeggio che ho esportato dal progetto prodotto in studio assieme anche ai pad,sarebbero le uniche 2 parti che farei suonare al sequencer/sampler.



    Pensavo di farlo utilizzando Kontakt 5 se non è troppo macchinoso,non lo conosco benissimo,ce l ho da poco e sto provando,allora ho visto che

    posso caricare vari banchi di suoni e posso mapparli sul controller che utilizzerei per la riproduzione di questi samples,ora ho un

    problema però:



    quando voglio suonare il banco della sequenza d'arpeggio o la sequenza dei pad schiacciando il relativo tasto il suono non si protrae nel tempo (non viene riprodotto per quella che è tutta la sua lunghezza) ma viene stoppato appena mollo il tasto che lo riproduce,vorrei capire come attivare correttamente queste sequenze



    Per ora l'unica soluzione che ho trovato è il pedale di sustain,ossia faccio partire i suoni tenendo premuto il pedale,però è scomodo perchè mi vincola a fare ciò per tutta la durata del sample,oppure dovrei regolare i parametri di sustain release ecc sul banco,ma anche li non risolvo perchè il campione si si protrae nel tempo,ma per un tempo limitato,anche mettendo tutto al massimo e tastini di hold non ne vedo.



    Qualche consiglio?magari mi sto perdendo in un bicchiere d'acqua ma non ho moltissima esperienza in campo live session e non so usare Kontakt 5 al top



    Si Accettano anche soluzioni alternative ovviamente





    PS:

    so che è molto utilizzato Ableton Live,ma ora ho a disposizione solo Cubase 8 Pro al massimo.




    ho allegato la sessione di Kontakt 5 per farvi capire meglio. :thumbsup:

  • stetoscopius grazie,quella pagina che mi hai linkato è stata davvero utile,ora riesco a riprodurre il campione interamente,devo solo capire però come stopparlo nel caso magari l avessi fatto ripartire fuori tempo o avessi riprodotto il campione sbagliato


    e devo anche capire come potrei sfumare il volume dello stesso campione,assegnando un controllo di volume (mappando magari in kontakt 5 (sempre versione standalone quella stessa funzione) al mio controller.


    8)