Distanziare broadband da parete

  • Ciao a tutti,


    qualcuno potrebbe spiegarmi come si fa a distanziare una pannello broadband dal muro senza doverlo realizzare in maniera che stia su da solo?


    In sostanza, dopo essermi appassionato al fai da te, ho comprato trapano, sega circolare, tasselli, viti e cose varie per portare avanti il trattamento acustico del mio garage.

    Sono già riuscito a creare due pannelli autoportanti, con delle zampe. Ora, sia per ragioni di spazio che di resa estetica, mi farebbe piacere riuscire ad "appendere" dei pannelli alle pareti, riuscendo però a distanziarli dal muro circa 10/15cm, in quanto se non ho capito male, se vengono distanziati dal muro, aumenta l'efficacia (e si, esteticamente mi piace molto di più rispetto ad un pannello a filo muro).


    Premetto che posso fare buchi, inizialmente avevo pensato ad usare dei tasselli e dei ganci ai quali appendere i pannelli mediante i gancetti da quadri, però esiste un modo che sia un pò più "solido"? Tipo staffe di un certo tipo? Se esistessero queste staffe, come vanno poi fissate al telaio di legno del pannello?


    Se qualcuno fosse riuscito a fare ciò che sto chiedendo, se riuscite allegate una foto così cerco di capire, vi ringrazio in anticipo 8)

  • Ai 4 angoli puoi fare dei piedini di legno della distanza desiderata da avvitare incollare sotto i pannelli.

    Poi per l'aggancio dipende molto...

    Per esempio potresti fare così:
    - attacchi prima lo zoccolino al muro con tasselli viti

    - il pannello invece lo attacchi agli zoccoli con delle piastre di ferro e buchi. Questa piastra la potresti mettere solo in alto di modo che collego lo zoccolino al pannello. Così dal basso non vedresti nessun acrocchio e se i tuoi pannelli hanno la stoffa sopra non vedresti nessun artifizio...

  • Quindi diresti di utilizzare questi zoccoletti come distanziali? Però facendoli di 10cm, siamo sicuri che reggano il peso? Inoltre, vite e tassello devo inserirli anche nel distanziale di legno? Esistono tasselli di lunghezza totale di 20cm? (10 nel muro e 10 nel distanziale.. )


    Non mi è chiaro il discorso di attaccare delle piastre, intendi le staffe a L o le piastre piatte?

  • Se trovassi le staffe a L abbastastanza lunghe e le usassi in questa maniera, dici che c'è il rischio che cedano?


    La staffa in basso, di solito per le mensole viene montata con il lato sul muro che viene in basso, è uguale?


    Fisserei il pannello mediante delle viti autofilettanti, che ho visto che sul legno reggono abbastanza bene. Può andare o mi consigli altre alternative? Avevo valutato l'idea dello zoccolo, ma vedo l'idea delle sole staffe un pò più semplice e solida, o sbaglio?


    Scusate le tante domande ma tra l'altro devo attaccare 6/8 pannelli nella sala prove di una scuola di musica e quindi cerco una soluzione che sia realmente solida e duratura.

  • Ma certo che tengono cavolo i pannelli mica pesano trenta kili !!! Pensa alle librerie...

    L'unica cosa è che non vorrei fossero poco estetiche.

    Io forse prenderei delle assi di legno da 15 - 20 centrimetri.

    Ci faccio il rettangolo. Gli metto dentro della lana di roccia da 70 kg metro cubo come densita' (che è relativamente rigida, quantomeno non si affloscia...).

    Lo spessore della lana di roccia sarà di 10 cm così va a riempire solo metà della scatola.

    Ricoprirei e fisseri il tutto con tessuto e spara graffete.

    Il pannello rimarrebbe vuoto per 10 cm ossia il distanziamento esatto dal muro.

    le appenderei al muro esattamente come dei quadri....

    Questa mi sembra una idea BOMBA.... e meno sbatti..........

  • Si in effetti di sicuro è la più pratica, domani mi metto all'opera


    Piccolo o.t: dici che sia sufficente quella lana con quello spessore? Ultimamente ho letto che per pannelli broadband si consiglia lana di roccia sui 40kg per spessori di circa 15/20cm se non addirittura stesso spessore ma formato da pannelli di densità diverse


    Perchè in caso potrei fare il pannello di 15/20cm e il rettangolo di legno lo farei profondo 30, in maniera da recuperare i 10cm come mi hai suggerito tu ( bastano 10cm di air gap? Io ora come ora ho due broadband praticamente attaccate alle casse monitor, a circa 60/70 cm dal muro e mi sembra che a livello di assorbimento funzionino meglio distanziate che attaccate al muro, ovviamente non sono il massimo di praticità, però.. )

  • Se usi densità diverse non è per niente male. Io metterei quella densità 70 kg metro cubo nel lato verso il muro così fanno anche da spstegno.

    ovvio che più è spessa meglio funziona.

    Addirittura se le fa a distanze variabili potrebbe avere il suo perchè ossia:

    - alcune distanti 10 cm

    - altre 3 cm

    - altre 20 centimetri...